TESSUTI DA AMARE - Vendita online di tessuti americani e non solo
ACCEDI
Tutorial su come realizzare il patchwork a mano
0
Condividi

Come realizzare un patchwork a mano con le stoffe americane

Avete sempre desiderato realizzare una trapunta in Patchwork ma non sapete da che parte iniziare? Sicuramente le trapunte realizzate a mano con questo metodo sono davvero vintage e caratteristiche, e invece che spendere un sacco di soldi, potreste pensare alla possibilità di realizzarne una senza problemi semplicemente acquistando i tessuti online.

Infatti, capirete fin da subito che cominciare è davvero semplice e ogni progetto permette di aumentare a più non posso le proprie doti creative. Il primo passo da compiere è quello di acquistare la stoffa adatta per questo genere di lavorazione, rigorosamente stoffe americane. Se invece avete già effettuato altri progetti di cucito, potete unire i vari ritagli e vecchi vestiti per creare qualcosa di altamente personalizzabile.

Realizzare un patchwork a mano: dallo schema alle stoffe giuste

Il secondo passo sarà quello si trovare uno schema: basta fare una veloce ricerca su internet per trovare quello che si adatta maggiormente alle proprie esigenze, oppure scegliere di crearne uno a proprio piacimento, magari dopo aver letto il nostro articolo su tutto l’occorrente per il patchwork.

Il collegamento è molto semplice: i disegni delle coperte sono i piccoli pezzi che andate ad unire con  la stoffa americana, ma ricordatevi che nella maggior parte dei casi ogni singolo pezzo non va oltre i 5 cm di misura. Il passo successivo sarà quello più complesso perchè dovrete tagliare i pezzi di stoffa che formeranno i colori e poco alla volta dovrete riuscire a seguire lo schema prescelto.

Per evitare di fare tutto a mano il consiglio migliore è quello di cucire insieme i pezzi della trapunta, seguendo ogni singola riga. Meglio utilizzare una macchina da cucina e quando avrete tutte le righe cucite, dovrete attaccare insieme le altre e procedere sotto questo punto di vista con un bel po’ di pazienza.

Infatti in seguito dovrete schiacciare la parte superiore della coperta con un ferro da stiro. Ricordatevi di utilizzare lo spray da imbastitura che dovrà essere spruzzato in maniera generosa su tutto il tessuto. Quando tutto sarà pronto, dovrete iniziare a cucire tutto insieme, imbottendo i vari strati in base alle vostre esigenze personali.

Ovviamente non abbiamo detto che realizzare il patchwork a mano sia facilissimo: il consiglio migliore è aiutarsi con una macchina da cucire. Mentre per l’acquisto delle stoffe americane basta vistare il nostro sito Pincot Tessuti Online e poco alla volta vi accorgerete che il materiale disponibile non è poì così complesso da trovare e non deluderà le aspettative di nessuno.

Se non siete esperti, fatevi consigliare il tipo di tessuto adatto alla vostra coperta di patchwork.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *